PER NON DIMENTICARE

10 Febbraio “Giorno del Ricordo”, proclamato al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli Italiani vittime delle foibe e costretti all’esodo dalle loro terre, Istria, Fiume e Dalmazia, nel secondo dopo guerra.

“Uno degli episodi più drammatici e sconosciuti della seconda guerra mondiale”